Segreteria

Vincenzo Cavallo

SEGRETARIO GENERALE

Vincenzo Cavallo, 58 anni, di Montalbano Jonico, dal 18 giugno 2021 è il nuovo segretario generale della Cisl Basilicata. Sposato, con due figli, la sua militanza nel sindacato inizia nella metà degli anni ’80 nelle campagne del materano con la Fisba, la federazione dei braccianti agricoli della Cisl. È stato delegato di cantiere nel settore forestale e per un decennio responsabile comunale della Cisl di Montalbano. Diplomato, ha frequentato due corsi lunghi per dirigente sindacale e contrattualista. Nel 2001 entra nella segreteria regionale della Fai Cisl di cui diventa segretario generale nel 2017. È stato componente dell’esecutivo nazionale della Fai Cisl.

Deleghe:

  • Rappresentanza generale
  • Politiche dell’informazione e della comunicazione
  • Politiche degli investimenti e partecipazioni finanziarie e
    azionarie
  • Politiche della concertazione decentrata, delle aree depresse, dello sviluppo del territorio
  • Politiche della programmazione negoziata, contratti d’area, patti territoriali, patti per lo sviluppo del Mezzogiorno
  • Politiche dell’ambiente e dell’ecologia, difesa del suolo
  • Politiche energetiche
  • Giustizia, sicurezza e legalità
  • Tesseramento e piani di proselitismo (in coordinamento con il segretario
    amministrativo)
  • Indirizzo e coordinamento dei servizi (Inas, Caf, Ufficio vertenze)
  • Tutela dei consumatori e Adiconsum;
  • Politiche abitative e degli affitti (Sicet)
  • Indirizzo IAL
  • Politiche settoriali dell’industria, vertenze e punti di crisi (in coordinamento con il segretario Carlo Quaratino)
  • Politiche agroalimentari

Luana Franchini

SEGRETARIA

Luana Franchini, potentina, dal 2019 è nella segreteria regionale della Cisl Basilicata. Laureata in sociologia, esperta di politiche del lavoro e di genere, è molto impegnata nell’associazionismo femminile e sulle tematiche sociali. Dal 2014 al 2019 è stata componente in rappresentanza della Cisl della Commissione regionale per la parità e le pari opportunità tra uomo e donna. Dal 2017 al 2019 è stata segretaria generale della Felsa Cisl Basilicata e componente della segreteria della Fist Cisl Basilicata. È responsabile del Centro Studi Cisl Basilicata – Pensiero Futuro.

Deleghe:

  • Politiche del mercato del lavoro, della formazione professionale, osservatorio regionale sul mercato del lavoro
  • Politiche dei servizi all’impiego e del lavoro
  • Politiche dell’informazione e della comunicazione (in coordinamento con il segretario generale)
  • Centro studi, ricerca e formazione sindacale
  • Fondi comunitari e politiche europee
  • Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Politiche dell’istruzione (scuola, università, ricerca)
  • Politiche sanitarie
  • Politiche socio–assistenziali, dell’assistenza sociale, dello svantaggio sociale e dell’emarginazione
  • Politiche della famiglia e dell’infanzia
  • Osservatorio sulla contrattazione di secondo livello OCSEL (in coordinamento con Carlo Quaratino)
  • Osservatorio sociale della contrattazione sociale/Aida, economia sociale
  • Politiche giovanili
  • Politiche femminili e parità di genere

Carlo Quaratino

SEGRETARIO

Carlo Quaratino, 58 anni, di Potenza, è segretario organizzativo e amministrativo. Sindacalista di lungo corso, dal 1989 e per circa 15 anni ha svolto attività sindacale a livello aziendale e nazionale nel comparto esattoriale firmando anche diversi contratti nazionali. È stato segretario generale territoriale di Potenza e poi componente della segreteria regionale della Fiba-Cisl. In questa veste ha seguito importanti negoziati su fusioni e incorporazioni del settore bancario lucano e contrattazioni di secondo livello. Collabora con la Cisl Basilicata dal 2009 occupandosi in particolare di industria, commercio e servizi. È nella segreteria confederale dal 2017.

Deleghe:

  • Tesseramento e piani di proselitismo (in coordinamento con il segretario generale)
  • Statuto e Regolamento
  • Libertà sindacali, politica dei quadri sindacali, ufficio ispettivo
  • Servizi agli iscritti e convenzioni
  • Sede confederale: gestione risorse umane e servizi interni alla sede confederale
  • Bilancio e amministrazione confederale
  • Politiche settoriali dell’industria, vertenze e punti di crisi (in coordinamento con il segretario generale)
  • Promozione e gestione della bilateralità
  • Politiche dell’artigianato
  • Settori dei servizi e del terziario (commercio, turismo, trasporti, servizi a rete di pubblica utilità, telecomunicazioni, spettacolo, editoria, grafici, cartai, poste)
  • Politiche del credito e assicurazioni
  • Politiche dell’edilizia e delle infrastrutture
  • Osservatorio sulla contrattazione di secondo livello OCSEL (in coordinamento con Luana Franchini)

Lascia un commento